LIBRIAMOCI 2020

Anche quest’anno la nostra scuola, dal 16 al 21 novembre, ha partecipato al Progetto Libriamoci, un’iniziativa nazionale che prevede delle giornate di lettura nelle scuole e che ha come obiettivo la diffusione e l’accrescimento dell’amore per i libri e l’abitudine alla lettura.
Ogni istituto decide con quali attività coinvolgere i bambini a seconda della loro fascia di età.

Le nostre classi prime, seconde e terze hanno assistito “in presenza” alla drammatizzazione da parte dell’attrice Francesca, attraverso marionette e oggetti, della storia “La piuma del principe”.
I bambini sono stati rapiti dalla narrazione e a fine racconto avevano voglia di ricominciare da capo.

Le insegnanti delle classi quarte, invece, hanno chiesto l’intervento della scrittrice Giovanna Ceriotti, autrice di molti libri sia per l’infanzia che per gli adulti e vincitrice di premi letterari importanti tra i quali: “Estate sull’isola a farfalla” – Terzo Premio al Premio Letterario Nazionale Quercia in Favola (2018); “Tutto per un comodino” – Premio Speciale della Critica al Premio Letterario Nazionale “Quercia in favola” (2019); “Con occhi pieni d’infanzia” – Premio Speciale della Giuria al Premio Internazionale di Arte Letteraria La Città della Rosa, Aulla (2019); Menzione onore al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa Cinque Terre – Golfo dei Poeti, Portovenere (2019) per il libro Un’isola a forma di farfalla”.

L’incontro è avvenuto tramite la piattaforma Zoom e la scrittrice, in accordo con le insegnanti, non si è da subito palesata come tale: sono stati i bambini a formulare domande che hanno condotto gli stessi a scoprire l’attività del “misterioso personaggio apparso in video”.
Una volta identificata come scrittrice, la Sig.ra Ceriotti ha passato quasi un’ora ad interloquire con le classi parlando di come nasce un libro, di come si dà vita ad un pensiero, di come prende forma una storia…
L’incontro è andato molto bene e i bambini hanno poi rielaborato l’esperienza in modo orale, alcuni anche con disegni e scritti…

Per le classi quinte è stato organizzato via online un incontro con la bibliotecaria Cristina (di Villa Cortese) e i bambini hanno potuto conoscere in modo semplice e chiaro come è organizzata una biblioteca, come avviene la catalogazione dei libri, come si accede al prestito.
Inoltre, è stata presentata la biblioteca di ultima generazione: quella ONLINE!
I bambini hanno dimostrato interesse e hanno concluso l’attività con l’ascolto di filastrocche di Rodari.

CHISSÀ SE ABBIAMO ISPITRATO “NUOVI PICCOLI SCRITTORI”!
Noi ce l’abbiamo messa tutta!

previous arrow
next arrow
Slider